23 C
Comune di Milano
martedì, Maggio 26, 2020

01 – RACCONTARE MILANO OLTRE LE MURA E LE PORTE STORICHE

Raccontare Milano oltre le mura e le porte storiche

Già dai primi anni 2000 la Fondazione Carlo Perini, con la ricerca “RACCONTARE MILANO – Oltre le mura e le porte storiche” propose agli Enti sociali di allora (Regione, Provincia e Comune) di ripensare il progetto di sviluppo e di costruzione di Milano, per il futuro, con un’idea forte che guidasse l’estetica della bellezza urbana.

Tutte le città europee parlano un linguaggio della bellezza e anche Milano deve rendere belle e accoglienti le sue piazze principali e le sue strade, i suoi monumenti e musei, i suoi viali alberati e giardini pubblici, i suoi luoghi della cultura, che testimoniano secoli di civiltà.

Tutti questi temi collettivi, in “primis” strade e piazze costituiscono percorsi privilegiati di riconoscimento da parte dei cittadini milanesi, sia dell’identità del centro storico, sia dell’identità dei quartieri di Milano che formano la nostra periferia urbana e che hanno nella loro data di nascita identità e radici storiche proprie.

Il progetto di ricerca ha raccontato Milano oltre le mura e le porte storiche, valorizzando i monumenti soggetti a tutela del Ministero dei Beni culturali e che hanno ormai oltre 60 anni di vita.

La Fondazione Carlo Perini continua a sognare, per il futuro, la costruzione di una Milano che abbia un modello proprio di estetica della bellezza per tutelare paesaggi e manufatti che costituiscono “la memoria” di quartieri, ove si riscontra sedimenti di secoli del loro passato.

La vivibilità di quartieri dell’area metropolitana milanese si deve sposare non solo con l’efficienza e la qualità dei servizi, ma anche con un nuovo modo di concepire l’estetica della città policentrica, resa più vivibile per le generazioni future dei milanesi.

2 – Reti ecologiche e percorsi urbani